Peschiera semicircolare (Baia)

Peschiera semicircolare (Baia)

Di recente, davanti al Castello Aragonese di Baia, sono state scoperte delle peschiere monumentali, probabilmente, nel luogo dove gli studiosi collocano la villa di Giulio Cesare.

Anche se gli imperatori e la corte soggiornarono spesso a Baia, il Ninfeo di Claudio (41-54), è, comunque, l’unico monumento identificabile con un ambiente della sua residenza.

Le rovine delle peschiere si intravedono nelle acque sotto il castello di Baia, ancora oggi sono oggetto di scavo nello stesso castello edificato dagli Aragona.
Il tratto meglio conservato è quello della cd peschiera semicircolare.
L’immersione sotto costa è possibile in snorkeling. Oltre le peschiere vi sono 8 torri in opus pilarum, poste a difesa dai marosi e quali “captatori” della piena d’acqua necessaria alla circolazione all’interno della peschiera stessa. La profondità varia da -3 a -10 metri

Traduci »