Oasi naturalistica di Montenuovo

Oasi naturalistica di Montenuovo

Il monte Nuovo sorge il 29 settembre del 1538, in seguito ad un’intensa attività vulcanica durata appena tre giorni e preceduta da grandi fumate ed esplosioni che avevano messo in fuga parte degli abitanti di un villaggio di Tripergole che sorgeva nei pressi, che finì completamente distrutto.
Oasi naturalistica offre ai visitatori uno splendido panorama sul golfo di Pozzuoli oltre che particolari escursioni naturalistiche nei suoi diversi sentieri che permettono di visitare il cratere ricco di vegetazione della macchia mediterranea (come corbezzolo, leccio, mirto e lentisco) e che permette diversi scorci paesaggistici sul Lago ‘Averno, il Golfo di Napoli, la Penisola sorrentina e la zona di Baia.

Traduci »